Destra e la sinistra (La)

Destra e la sinistra (La)
Listino:
€ 10,50
Prezzo:
€ 9,45
Risparmi:
€ 1,05 (10%)
Disponiblie immediatamente

Descrizione

Jean Madiran - Fede & cultura - 2011 - pp. 96 - EAN 9788864091136

Prefazione di Francesco Agnoli. Introduzione di Roberto de Mattei

Se la destra - come dimostra storicamente l'Autore - è un’invenzione della sinistra, non rimane che riconoscere, con Madiran, che fuori della sinistra non vi è che il Cristianesimo. Fuori dal mondo salvato dall’Uomo, dall’Utopia, dal messianismo politico comunista o nazionalsocialista, dalla statolatria, dallo scientismo, dall’ecologismo eccetera, non vi è che l’uomo creato da Dio e salvato da Cristo. Oltre la giustizia e l’eguaglianza imposte dall’alto, dallo Stato che prende il posto di Dio, non vi è che la rivoluzione “interiore e personale”, la conversione dei cuori, la libertà cercata nel cammino spirituale. Fuori dalle religioni atee della politica, che ci hanno regalato campi di concentramento e guerre mondiali, non c’è un altro partito, un’altra rivoluzione, un altro Potere mondano, perché “la porta stretta del Cristianesimo è - sicuramente - di cercare dapprima il regno di Dio e la sua giustizia e il resto sarà donato in sovrappiù”.