Cattedrale e il cubo (La). Europa, America e politica senza Dio

Cattedrale e il cubo (La). Europa, America e politica senza Dio
Listino:
€ 14,00
Prezzo:
€ 12,60
Risparmi:
€ 1,40 (10%)
Disponiblie immediatamente

Descrizione

George Weigel - Rubbettino - 206 - pp. 148 -  EAN 9788849813456

Edizione italiana a cura di Flavio Felice

Prefazione di Luca Volontè
Perché gli europei hanno una visione del mondo così diversa dagli americani? Perché l’Europa è agonizzante sul piano demografico? Ne La Cattedrale e il Cubo, George Weigel offre un’analisi penetrante del “problema dell’Europa” e trae da esso lezioni che interessano il resto del mondo. Mettendo in opposizione la civiltà che ha prodotto il modernissimo “cubo” de La Grande Arche de la Défence a Parigi con la civiltà che ha prodotto la “cattedrale” di Notre-Dame, Weigel sostiene che il rigido secolarismo abbracciato dall’Europa ha portato a una crisi di morale civile che ne sta erodendo l’anima. Egli fa risalire le origini del “problema dell’Europa” al “dramma dell’umanesimo ateistico” che investì la vita intellettuale europea nel xix secolo. I leader culturali del tempo pensarono che disfarsi del Dio della Bibbia fosse necessario per l’emancipazione umana. Weigel espone in maniera efficace le ragioni per cui non ci può essere una vera e propria “politica” – un’autentica deliberazione sul bene comune e una forte difesa della libertà – senza Dio perché le società e le culture sono grandi soltanto a patto che siano grandi le loro aspirazioni spirituali e il popolo della “cattedrale” a differenza del popolo del “cubo” può fornire un’irresistibile motivazione del proprio impegno a favore della libertà di ciascuno.